Riscoprendo l’archivio: STEFANO DI MARCO “PERSISTENZE” + NELLO COPPOLA “TELE VISIONI, LO SMARRIMENTO CREATIVO”

Cacciatori d’Ombra riscopre l’archivio degli eventi, perché la cultura si diffonde e si conserva anche ed attraverso la memoria.
All’interno della rassegna fotografica Tempografia (2014/2015), il primo appuntamento è stata la doppia esposizione degli autori Stefano Di Marco e Nello Coppola, rispettivamente con “Persistenze” e “Tele Visoni, lo smarrimento creativo”. Di Marco ha presentato un lavoro sulla realtà, la quale muta assecondando lo scorrere del tempo, stratificando il nuovo sul preesistente, talvolta intrecciando elementi imprevisti nella trama del passato. Eppure, nell’implacabile incedere del tempo, lo sguardo coglie più che il cambiamento, la resistenza di tenaci persistenze. Parallelamente Coppola ha lavorato sulla percezione visiva, esponendo opere nelle quali illustra una passeggiata virtuale e senza nessuna meta effettuata, comodamente seduto in poltrona davanti un apparecchio televisivo, dove Il nostro tempo si confronta con quello meccanico.

Alla prossima!

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.